Appunti di diritto (in)civile.

Bibliotecaria mancata. Studentessa quando capita. Giurista in divenire.

La prossima recensione (in)civile? A voi la scelta! [sondaggio]

7 commenti

Visto che sono malatina ho un po’ di tempo per leggere, cosa che non accadeva da moltissimo. Vi propongo allora, qui di seguito, una serie di titoli corredatti da brevissime descrizioni. Si spazia dal fantasy al romanzo storico, passando per la letteratura per ragazzi fino ad arrivare all’attualità della violenza domestica e dell’ortodossia religiosa.

Non vi resta che scegliere e votare nel sondaggio che trovate nella colonnina qui a sinistra, in alto. Avete tempo fino a lunedì sera!

American Gods. Dalla penna del genio dell’urban fantasy, le avventure di un uomo come tanti altri, cittadino dell’America moderna, catapultato al seguito del dio Odino all’inseguimento di divinità ormai dimenticate.

 

 

Ascolta il mio cuore. Tra i banchi di scuola del secondo dopoguerra, la storia dell’amicizia di tre bambine e della loro lotta contro una terribile maestra. Tra Conigli, Maschiacci, Leccapiedi e tartarughe a orologeria.

 

 

 

Carlotta e Carlotta. Avete presente il fantastico film della Disney “Il cowboy col velo da sposa” o il remake “Genitori in trappola” del 1998 con Lindsay Lohan? Ecco, questo è il romanzo da cui è tratta la storia. Per chi non conoscesse le trasposizioni cinematografiche: due ragazzine si incontrano al campo estivo. Due ragazzine identiche che, ben presto, scopriranno di essere due gemelle separate alla nascita dai genitori. E allora quale miglior soluzione ai loro problemi, una volta finite le vacanze, se non quella di… scambiarsi?

 

Il giullare della regina. Alla morte di Enrico VIII le due figlie, Maria ed Elisabetta, si contendono il trono. La storia ci viene raccontata da Anna, una ragazza spagnola che vive a corte come Sacro Giullare e che è costretta a nascondere le sue origini ebree per non incappare nelle persecuzioni della sanguinaria regina Maria. Un romanzo storico, dimostrazione che si può scrivere d’amore e intrighi di corte senza scadere nello stile harmony.

 

Una moglie a Gerusalemme. Una ragazza ebrea cresciuta nell’America moderna e costretta a trasferirsi a Gerusalemme per sposarsi e seguire le tradizioni della sua antica e importante famiglia. Innamorata dell’amore e succube del padre acconsente, ma il sogno di un marito perfetto e di una famiglia tutta sua presto s’infrange contro la crudele realtà della violenza domestica e dell’ortodossia religiosa.

Annunci

7 thoughts on “La prossima recensione (in)civile? A voi la scelta! [sondaggio]

  1. Cavolo, sono indecisisssssima!
    ci ragiono con lo stomaco pieno e poi voto! 😉

  2. Mon tressssor! I primi due li ho letti, gli altri no!
    E comunque la Libreria aspetta qualsiasi recensione tu decida! (Io intanto però SVOTACCHIO miuaahaha!)

    • Caaaara! ❤
      La votazione è chiusa, purtroppo e io dovrei… ehm… anche dare i risultati. Anzi, faccio ora xD
      Comunque appena posto qui metto anche in Libreria (o viceversa), as usual u__u

  3. Ascolta il mio cuore è un capolavoro. Consiglio anche la lettura di Bianca Cupido e il Commendatore.

    Ringrazio per aver segnalato una Moglie a Gerusalemme. Magari me lo leggo, giusto per evadere dalla quotidianità.

    • Grazie! Mi segno i titoli!
      Quanto a “Una moglie a Gerusalemme”, leggilo proprio se hai tempo da perdere e ti aggradano le storie “da harmony”. Me lo aspettavo un po’ diverso, almeno quanto a stile (senza contare che a un certo punto, mentre leggevo, mi sei venuta in mente proprio tu: la protagonista pare entrare e uscire dal Paese – fuggendo – senza uno straccio di documento/passaporto e con bimbetto al seguito. E prende tranquillamente aerei/mezzi vari. Non ho potuto non pensare alle perquisizioni interminabili all’aereoporto che descrivi sul tuo blog).
      In compenso posso consigliarti “Infedele” di Ayaan Hirsi Ali se non l’hai mai letto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...