Appunti di diritto (in)civile.

Bibliotecaria mancata. Studentessa quando capita. Giurista in divenire.

Ciao fratellino peloso.

12 commenti

16 anni, ma per me sei e sempre rimarrai la pallina di pelo che dormiva in una pantofola e che è arrivata un inverno ormai lontano a riscaldarmi il cuore.

Scusa se non ho saputo amarti come tu, giorno dopo giorno, incondizionatamente, mi hai amata.

Ricorderò per sempre i tuoi occhioni verdi. Le tue fusa. La tua dolce presenza che già mi manca.

Sei stato un buon micio, Tildo.

Sei stato un buon amico.

Annunci

12 thoughts on “Ciao fratellino peloso.

  1. Vale, so che nessuna parola può confortarti. Nessuno come me può capirti. La mia famiglia ancora non si è ripresa dalla prematura scomparsa di Pinci, la divina. Un caro abbraccio a te e alla tua famiglia

    • Grazie Benni, davvero. Sento terribilmente la sua mancanza così come la sentono i miei genitori. Persino ai miei zii è scesa una lacrimuccia, il che è tutto dire.
      Vederlo andar via così è stato orribile.
      Che poi… in tutto questo Matisse e Pinci staranno distesi tra cuscini e fiumi di latte, alla faccia nostra. Tzè.

  2. Ieri ho visto Io e Marley , che film meraviglioso. Eppure mi sono commossa alla fine , ed era un film e il cane non era mio. Non voglio immaginare quale vuoto potranno portarmi i miei gatti un giorno.

    • Un vuoto grandissimo, purtroppo. Coccolali e non fargli mancare niente, mi raccomando, e goditi ogni singolo momento che puoi trascorrere con loro.
      Purtroppo (e, nonostante sia una cosa normale e risaputa tanto da risultare banale a dirsi, la sto comprendendo davvero solo ora) la vita dei nostri gatti/cani/… è molto più breve della nostra.
      L’importante è fargliela vivere nel migliore dei modi, ricambiando l’amore incondizionato che ci regalano.

  3. Purtroppo è risaputo e bisogna accettarlo. Ma che dispiacere.

  4. Spiace tantissimo, purtroppo ti capisco ma i bei ricordi affievolano un pò il dolore almeno… Un pò…

  5. Mi dispiace immensamente, non ci sono parole da dire se non che ti capisco e che ti sono vicina.
    Non so se conosci questa leggenda ( http://vitedacani.blogspot.com/2010/08/il-ponte-dellarcobaleno.html ) a me è piaciuta molto…
    Un abbraccio

  6. Grazie a tutti.
    @CosmoGirl: La leggenda del ponte dell’arcobaleno! La conosco, sì, è davvero dolcissima. E credere che sia possibile… be’, allevia un po’ dolore e tristezza 🙂

  7. Quando è morta la mia gatta dopo 19 anni di convivenza ho pianto come non mai…un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...