Appunti di diritto (in)civile.

Bibliotecaria mancata. Studentessa quando capita. Giurista in divenire.

Ci sono cose che ti fanno arrabbiare.

6 commenti

Dovevo parlare di “Roma”. Lo farò.

Intanto, però, credo sia da evidenziare lo stato pietoso in cui versa questo “paese” (volutamente tra virgolette, volutamente con iniziale minuscola).

Un “paese” in cui la meritocrazia va a farsi benedire giorno dopo giorno.

In cui c’è chi si sbatte anche per passare ogni singolo esame universitario, consapevole che se vorrà proseguire nella carriera accademica dovrà fare i salti mortali e ingoiare quintalate di rospi. E chi, mettendoci 6 anni (SEI) anziché 3 per laurearsi in filosofia, si vede offrire addirittura una cattedra tutta sua come docente di un corso creato ad hoc.

La differenza? I primi non sono figli di Berlusconi (ma potrei fare anche decine di nomi diversi dal suo: il risultato non cambierebbe).

Per approfondimenti: qui e qui.

Annunci

6 thoughts on “Ci sono cose che ti fanno arrabbiare.

  1. Frequentando la facoltà di Medicina, potrei dire che quello è il regno della non-meritocrazia… Millemila persone che hanno “casualmente” lo stesso cognome… Test d’ammissione consegnati quasi in bianco, e quelle stesse persone “casualmente” ammesse… Una specializzazione in Chirurgia in cui da 10 anni (da 10 anni!) vengono “casualmente” ammessi solo uomini… Tutto casualmente, eh!
    A volte mi domando cosa mi faccio il culo a fare per gli esami, che tanto, essendo figlia di operai, se mi va bene mi ritrovo in ospedale… sì, a pulirne i cessi…

  2. @ Delly: ci sono cose che ti tolgono le parole e ti lasciano solo le parolacce, in effetti.

    @ Veggie: ci sono passata anche io da medicina, come sai. Ma la situazione, a giurisprudenza, non è che sia del tutto diversa. Purtroppo è così un po’ ovunque, dentro e fuori dall’Università. E la cosa brutta è che… per la maggior parte degli Italiani si tratta di una cosa normale.

  3. In poche parole avete già dato un’idea chiara della situazione, per cui non mi resta che associarmi …… purtroppo.

  4. @ Mr. Loto: purtroppo. Davvero. Speriamo cambi qualcosa, prima o poi…

  5. il fatto è che ce ne accorgiamo sempre un secondo in ritardo di quanto questo paese faccia schifo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...