Appunti di diritto (in)civile.

Bibliotecaria mancata. Studentessa quando capita. Giurista in divenire.

Pensieri sparsi.

5 commenti

Ok. E’ troppo tempo che non aggiorno il blog. Decisamente troppo.

E’ che sono stata un tantino impegnata a preparare giusto un paio di esami (criminologia, diritto del lavoro e procedura civile) e l’aggiornamento del blog è dovuto passare per forza in secondo piano. Alla fine, dopo aver dato 2 esami e mezzo su 3 (non perché non fossi pronta, piuttosto perché ho, come si dice in gergo, conigliato procedura civile causa fifa), sono qui ad annegare nel caldo agognando gli unici tre giorni di mare che io e il Cantastorie abbiamo deciso di concederci quest’anno.

Dopo tante, forse troppe idee, abbiamo optato per una meta vicina e tranquilla per godere a pieno di tre giorni di spiaggia no-stop: Zoagli. Il B&B pare carino, la gestione, ehm… un po’ matta ma simpatica. Non ci rimane che sperare.

Quanto al resto, volevo scrivere qualcosa di particolarmente intelligente/interessante/utile, ma a quanto pare non sono in giornata.

Ho addirittura spulciato i quotidiani on-line, ma a parte qualche sparata di Silvio, i soliti indagati, le solite foto di veline/calciatori, insomma… a parte la solita, triste Italia, non ho trovato nulla di interessante. O comunque nulla di cui avessi voglia di parlare senza farmi venire un embolo.

Sarà il caldo, sarà la stanchezza, ma ultimamente ho adottato la politica del “vivi e lascia vivere”. E mi piace, anche se so che, a breve, dovrò abbandonarla e ritornare ad interessarmi di quello che mi circonda. Vita politica compresa.

Perciò, ciancio alle bande, ecco a voi, nell’ordine, l’ultimo film che ho visto al cinema (uno dei meravigliosi filmati di presentazione, a dire il vero) e il prossimo che vedrò:

e

A proposito di quest’ultimo video, il prossimo post -con tutta probabilità- sarà dedicato al telefilm “Roma”, in cui James Purefoy (qui Solomon Kane) interpreta un meraviglioso Marco Antonio.

Stay tuned!

Annunci

5 thoughts on “Pensieri sparsi.

  1. Fantastico ToyStory uahahah vogliamo parlare della sfilata di ken? uahahahaha xD

  2. criminologia????? bellissimo ma vuoi diventare uno di quei tipi che fa domande con la lampadina puntata in faccia?

  3. @ Superdelly: e di quando BookWorm consegna a Barbie travestita da Ken-Astronauta il libretto di istruzioni di Buzz e, vedendo le scarpette rosa con i tacchi di lei, scuote la testa amareggiato senza farsi troppe meraviglie pensando che si tratti comunque di Ken? ahahahahaha

    @ dubbasonic: sì sì. Intanto faccio pratica col gatto. “Dov’è finito il mio calzino? Parla, omertosa palla di pelo!” U.U

  4. ahahahahah vi immagino… e immagino il gatto che se la pensa tipo: oddio questa sciroccata sta dando sul serio di matto….

    “sciroccata” non lo usavo dal 94

  5. @ dubbasonic: pensa che, per vendicarsi, ha addirittura cominciato a farmi i dispetti lasciandomi tanti bei ricordini per casa.
    Forse è il caso che smetta di puntargli contro la luce dell’abat-jour (termine che non usavo dal ’94, anche per me U.U) per cercare di estorcergli informazioni sui miei calzini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...